Sbocciano i colori primaverili e siamo pronti per le escursioni. Ecco il calendario delle uscite di aprile 2019: con Vivere l’Aniene alla scoperta del Lazio!

Sabato 13 aprile 2019

Escursione all’Arena Bianca e le Sorgenti dell’Aniene (altitudine 1400 m)

Da Filettino, passando ai piedi dello spettacolare versante sud del Monte Cotento, raggiungiamo le sorgenti dell’Aniene in località Fiumata. Una interessante escursione, in cui sarà possibile apprezzare la geologia dei Simbruini e la selvaggia faggeta che si risveglia dall’inverno.

Difficoltà: media (E = Escursionistica)
Lunghezza: 12 km
Dislivello: 450 m
Durata: 5:30 ore
Ritrovo: ore 9:30 a Subiaco (RM) presso il Centro Rafitng (segue spostamento in auto proprie di 50 km) oppure alle ore 10:30 a Filettino
Attrezzatura: indossare abbigliamento sportivo a strati, scarponcini da trekking o scarpe con suola scolpita, k-way. Portare acqua e spuntini (frutta/snack) e pranzo al sacco, occhiali da sole, protezione UV, cappello e guanti, generi di conforto. Sono forniti bastoncini telescopici.


Domenica 14 aprile 2019

Escursione al Picco di Circe (altitudine 541 m)

Il Monte Circeo, a picco sul mare, è una delle mete più affascinanti del litorale laziale.
Un’ itinerario per godere del magnifico panorama sul mare dalle Isole Pontine ai laghi costieri del Parco Nazionale del Circeo e delle bellezze naturali della macchia mediterranea. Il sentiero è per la maggior parte roccioso, con alcuni tratti mano-piedi e a volte esposti in cresta: il percorso può causare vertigini.

Difficoltà: impegnativa (EE=escursionisti esperti)
Lunghezza: 10 km
Dislivello: 250 m
Durata: 5:00 ore
Ritrovo: ore 7:00 a Subiaco (RM) presso il Centro Rafitng (segue spostamento in auto proprie di 120 km) oppure alle ore 9:00 a San Felice Circeo (LT) presso il parcheggio in località Le Crocette
Attrezzatura: indossare abbigliamento sportivo a strati, scarponcini da trekking o scarpe con suola scolpita, k-way. Portare acqua e spuntini (frutta/snack) e pranzo al sacco, occhiali da sole, protezione UV, cappello e generi di conforto. Sono forniti bastoncini telescopici.


Sabato 20 Aprile 2019

Escursione a Monte Navegna (altitudine 1508 m)

Dal piccolo borgo di Vallecupola attraversando campi coltivati, una fonte e uno spettacolare bosco si arriva sul prato in vetta. Il cammino è accompagnato dal panorama del Lago del Turano e dalla cima possiamo vedere “il fratello” Lago del Salto.

Difficoltà: media (E = Escursionistica)
Lunghezza: 10 km
Dislivello: 500 m
Durata: 5:00 ore
Ritrovo: ore 8:30 a Subiaco (RM) presso il Centro Rafitng (segue spostamento in auto proprie di 55 km) oppure alle ore 9:45 a Vallecupola (RI)
Attrezzatura: indossare abbigliamento sportivo a strati, scarponcini da trekking o scarpe con suola scolpita, k-way. Portare acqua e spuntini (frutta/snack) e pranzo al sacco, occhiali da sole, protezione UV, cappello e generi di conforto. Sono forniti bastoncini telescopici.


Martedì 23 Aprile 2019

Escursione per famiglie a Monte Autore (altitudine 1855 m)

Monte Autore può essere considerata tra le montagne con il miglior rapporto tra panorama e fatica. Con una tranquilla passeggiata tra boschi, prati e affacci panoramici, raggiungeremo la cima. Con tutta calma, dopo aver goduto di uno scenario mozzafiato si rientra tra i freschi boschi.

Difficoltà: facile (E = Escursionistica)
Lunghezza: 7 km
Dislivello: 300 m
Durata: 4:00 ore
Ritrovo: ore 10:00 presso il Centro Visita di Monte Livata (segue spostamento in auto di 3 km)
Attrezzatura: Indossare abbigliamento sportivo a strati, scarponcini da trekking o scarpe con suola scolpita, k-way. Portare acqua e spuntini (frutta/snack) e pranzo a sacco e cappello. Sono forniti bastoncini telescopici.


Giovedì 25 Aprile 2019

Escursione per famiglie a Morra Ferogna (altitudine 1053 m)

Continuiamo a scoprire le bellezze del nostro amato borgo. Andiamo alla scoperta di uno dei luoghi più affascinanti della Valle dell’Aniene; tracce di storia, arte e misticismo dell’eremo di Santa Chelidonia, sperduto nel bosco ai piedi dell’imponente Morra Ferogna, torrione roccioso dalla quale godere dell’ampio panorama.

Difficoltà: facile (E = Escursionistica)
Lunghezza: 8 km
Dislivello: 250 m
Durata: 4:00 ore
Ritrovo: ore 10:00 presso il Centro Visita di Monte Livata (segue spostamento in auto di 3 km)
Attrezzatura: indossare abbigliamento sportivo a strati, scarponcini da trekking o scarpe con suola scolpita, k-way. Portare acqua e spuntini (frutta/snack) e pranzo al sacco, occhiali da sole, protezione UV, cappello e guanti, generi di conforto. Sono forniti bastoncini telescopici.


Domenica 28 Aprile 2019

Escursione a Monte Catillo (altitudine 500 m)

L’escursione nella Riserva Naturale di Monte Catillo, per varietà botanica è rara da trovare nel centro Italia. Macchia mediterranea, querce, castagni e una spettacolare sughereta tutto in una sola giornata di cammino. Lo spettacolo non finisce fin quando, in vetta al Monte Catillo ci troveremo ad ammirare il fascino del centro storico di Tivoli e nel nostro amato fiume Aniene da un punto di vista insolito.

Difficoltà: media (E=escursionistica)
Lunghezza: 10 km
Dislivello: 400 m
Durata: 5:00 ore
Ritrovo:ore 9:00 a Subiaco (RM), presso il Centro Rafitng (segue spostamento in auto proprie di 45 km) oppure ore 10:00 a Tivoli presso l’Arco di Quintilio Varo
Attrezzatura: indossare abbigliamento sportivo a strati, scarponcini da trekking, k-way. Portare acqua e spuntini (frutta/snack) e pranzo al sacco, occhiali da sole, protezione UV, cappello e guanti, generi di conforto. Sono forniti bastoncini telescopici.


Prenotazione obbligatoria

viverelaniene@gmail.com

(+39) 3209681006